Messaggio del Presidente

LUIGI ROTHCari Azionisti e Stakeholder Terna,

il Bilancio 2009 sancisce concretamente il nostro ruolo di azienda infrastrutturale focalizzata sullo sviluppo: dall’accelerazione sugli investimenti all’incremento delle relazioni fiduciarie con gli stakeholder.
La rete elettrica nazionale, che Terna possiede, sviluppa e gestisce, rappresenta un vero e proprio volano del processo di crescita economica e industriale del Paese, ma anche il segno dell’integrazione possibile tra sviluppo, ambiente, territorio e comunità.

Alla base di questa integrazione c’è un obiettivo di primo piano per l'Azienda: costruire e mantenere nel tempo un rapporto di fiducia con tutti gli stakeholder non soltanto rispetto alla nostra attività principale, il trasporto dell’energia, ma anche sulla grande sfida della responsabilità, della produzione di valore e cultura, del rapporto con la collettività.
Nel 2009 sono stati completati molti chilometri di nuovi elettrodotti e sono arrivati a 18 i protocolli di intesa siglati con le Regioni per l’ammodernamento della rete. Ma sviluppo, per Terna, non significa solo aggiungere infrastrutture sul territorio.

L’ambizione – come nel caso dell’installazione in Toscana, la prima al mondo, dei tralicci progettati dall’architetto Norman Foster – è anche quella di contribuire a definire una nuova estetica industriale, basata sul valore di una “inseribilità” il più possibile armoniosa delle infrastrutture nel territorio. Per questo abbiamo anche portato a termine il concorso internazionale “Tralicci del Futuro” per la progettazione di nuovi sostegni in grado di coniugare tecnologia, design e cultura dell’ambiente.
Con il Premio Terna, giunto con successo alla seconda edizione, abbiamo consolidato un grande progetto di promozione e valorizzazione dell’arte contemporanea e della cultura italiana in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La scelta strategica della sostenibilità si esprime anche nei confronti degli stakeholder interni. La nuova sede di Roma rappresenta un moderno complesso di uffici, funzionale, sostenibile e tecnologico con un alto valore identitario. Abbiamo arricchito il programma di formazione e di comunicazione interna, realizzando iniziative per facilitare lo scambio di informazioni e per consolidare l’identità aziendale.

Terna ha scelto di essere un’azienda del domani, che semina oggi tracce di futuro per coniugare funzionalità, sostenibilità, sicurezza e progresso tecnologico. I risultati economici del 2009 testimoniano la validità del nostro approccio, integrato e valoriale, di gestione. È un impegno di responsabilità verso il Paese che Terna persegue con coerenza dal 2005.

È questo il nostro modo di creare valore per gli azionisti, per gli stakeholder e per l’intera comunità. È questo il nostro modo di voler essere tra i primi operatori di rete del mondo.

Il Presidente
LUIGI ROTH

Firma Roth